• Avv. Francesco Mantovani

Permesso di soggiorno e denegato rinnovo. I limiti del sindacato giurisdizionale.

Aggiornato il: giu 29

Con l’ordinanza n. 7619/2020, la Corte di Cassazione, Sez. Civ., fa luce sui limiti del sindacato giurisdizionale in caso di denegato rinnovo del permesso di soggiorno e di conseguente espulsione del cittadino di Paesi extra UE.

La Corte osserva che il provvedimento di espulsione è atto obbligatorio a carattere vincolato, da cui consegue che il giudice ordinario deve limitarsi ad accertare l’assenza del permesso di soggiorno al momento dell’espulsione.

Gli è quindi preclusa ogni valutazione di legittimità sul provvedimento di diniego al rinnovo del permesso adottato dal Questore, in quanto trattasi di sindacato riservato al giudice amministrativo.

Post recenti

Mostra tutti

Copyright © 2020 All rights reserved

Corso Ercole I D'Este, 1 - 44121 Ferrara 

Tel. (+39) 388 2569103 / Fax  0532.215339

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram